L’alimentazione scorretta e le sue conseguenze

14 Febbraio 2018
alimentazione_scorretta.jpg
Alimentazione scorretta: rischi e conseguenze

Avere una cattiva alimentazione non significa solo mangiare troppo, ma soprattutto mangiare cibi non sani. Il consumo eccessivo di grassi, bevande gassate, zuccheri e cibi elaborati sta aumentando sempre di più, soprattutto tra i giovani. A questo si aggiungono altre abitudini sbagliate tra le quali saltare i pasti e mangiare fuori orario perché annoiati.

Quali sono le conseguenze?

Delle scorrette abitudini alimentari possono portare al malfunzionamento di alcuni organi vitali come stomaco e fegato e anche a malattie come sovrappeso, obesità, problemi al cuore e al metabolismo.

I primi sintomi di carenze nutritive sono acidità e bruciore di stomaco, sensazione di gonfiore e cattiva digestione.

Cosa fare per seguire una corretta alimentazione?

Ci sono delle regole generali che tutti dovremmo seguire per mangiare in modo sano:

  • consumare 5 pasti al giorno
  • mangiare frutta e verdura
  • limitare il consumo di cibi fritti, bevande gassate, dolci
  • ridurre il consumo di carne e alternare con pesce e uova
  • limitare l’uso del sale come condimento
  • bere molta acqua
  • fare attività fisica

Per mantenersi in forma e mangiare in modo salutare, il nutrizionista è la persona giusta che può aiutarti fornendoti una dieta personalizzata.

Polimedica Favino ha la soluzione

La Dott.ssa Elisa Ciraci, biologa nutrizionista, ti aspetta alla Polimedica Favino, a Roma in zona Tor Vergata – Romanina, per un primo incontro per capire quale piano alimentare è più adatto alle tue esigenze.

 

 

Logo

Polimedica Favino S.r.l.
Largo Alfonso Favino 37
00173 Roma
P. IVA e CF: 14030301007
PEC: polimedicafavino@legalmail.it
REA: RM-1490857
Telefoni:
06 87 60 79 89
06 87 60 80 01
392 44 18 901

Copyright 2017 Polimedica Favino S.r.l. - Tutti i diritti riservati