Blefaroplastica

27 Novembre 2019
blefaroplastica-1.jpg
BLEFAROPLASTICA

La blefaroplastica non chirurgica permette di trattare inestetismi cutanei e migliorare la cute palpebrale, senza l’ausilio di bisturi, utilizzando il Plexer.

Questo tipo di trattamento permette di ottimizzare in modo indolore, senza punti o anestesia, la luminosità dello sguardo di una persona, eliminando l’eccesso di pelle della palpebra superiore che affligge molte persone.

Il principio di funzionamento è la sublimazione, cioè l’evaporazione di porzioni piccolissime della cute palpebrale inferiore, senza danneggiare in questo modo i tessuti circostanti. L’effetto ottenuto è il ringiovanimento delle aree cutanee danneggiate dal tempo, da cicatrici, macchie, ecc., senza rischi e in modo naturale.

Cos’è il plexer?

Il Plexer è un trattamento di facile esecuzione e breve durata, che permette di ottenere in poche sedute e in modo graduale un risultato definitivo, compatibilmente con il trascorrere del tempo. Il tasso di soddisfazione dei pazienti è altissimo. Il costo è decisamente inferiore alla tradizionale via chirurgica, non vi sono rischi, il miglioramento è graduale e non espone il paziente a un risultato eccessivo con il quale deve convivere per anni.

 

Logo

Polimedica Favino S.r.l.
Largo Alfonso Favino 37
00173 Roma
P. IVA e CF: 14030301007
PEC: polimedicafavino@legalmail.it
REA: RM-1490857
Telefoni:
06 87 60 79 89
06 87 60 80 01
392 44 18 901

Copyright 2017 Polimedica Favino S.r.l. - Tutti i diritti riservati