fbpx

ECOGRAFIA COLLO

27 Giugno 2022
blog-1.png
ECOGRAFIA COLLO

L’ecografia del collo è un esame diagnostico non invasivo che utilizza gli ultrasuoni, onde sonore ad alta frequenza innocue per il corpo umano e i suoi tessuti, per “osservare” e studiare, attraverso sezioni anatomiche, le strutture e gli organi interni del collo.

A COSA SERVE?

L’ecografia del collo permette la valutazione complessiva degli spazi anatomici cervicali superficiali e profondi, lo studio di anatomia, morfologia, struttura e vascolarizzazione dei principali organi del collo (tiroide e paratiroidilinfonodi superficiali e profondigrossi vasi arteriosi e venosighiandole salivari sottomandibolari e parotidi, ecc.), nel sospetto di patologie infiammatorie e tumorali.

COME SI SVOLGE L’ESAME?

Nel corso dell’ecografia del collo il paziente viene valutato in posizione supina. Dopo aver applicato una piccola quantità di gel sulla pelle del paziente, il medico radiologo appoggia e muove, sulla parte anatomica in esame, una sonda collegata all’apparecchiatura ecografica. L’esame non è né doloroso né invasivo. Dura circa 20-30 min.

PREPARAZIONE

Non è prevista alcuna preparazione

Logo

Polimedica Favino S.r.l.
Largo Alfonso Favino 37
00173 Roma
P. IVA e CF: 14030301007
email: polifavino@gmail.com
PEC: polimedicafavino@legalmail.it
REA: RM-1490857
Telefono:
06 56 56 90 37

Copyright 2017 Polimedica Favino S.r.l. - Tutti i diritti riservati